News
Explora
Dottrina
Strumenti
Fonti
7 dicembre 2022 N. 380 - Accertamento
Comunicazioni di "anomalia" omessi redditi di lavoro / pensione

L'Agenzia delle Entrate prosegue la propria attività di compliance con la predisposizione delle comunicazioni dedicate alle anomalie collegabili all'omessa dichiarazione da parte dei contribuenti residenti in Italia:

  • dei redditi di lavoro dipendente / pensione di fonte estera;
  • di eventuali altri redditi di lavoro dipendente / pensione corrisposti da sostituti d'imposta italiani.

Come precisato dalla stessa Agenzia, il soggetto destinatario della comunicazione può regolarizzare gli errori / omissioni commesse mediante il ravvedimento, beneficiando della riduzione delle sanzioni.

Come noto, nell'ambito del rapporto collaborativo e trasparente tra Fisco-contribuente, l'Agenzia delle Entrate, in attuazione di quanto previsto dalla Legge n. 190/2014 (Finanziaria 2015) invia specifiche comunicazioni delle anomalie riscontrate...

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?