News
Explora
Dottrina
Strumenti
Fonti
1 settembre 2021 N. 262 - IVA
Estesa la fattura elettronica alle operazioni con San Marino

Recentemente il MEF ha "aggiornato" la disciplina delle operazioni effettuate tra l'Italia e la Repubblica di San Marino alla luce dell'obbligo di emissione della fattura elettronica per le cessioni di beni poste in essere tra i due Stati.

In particolare:

  • dall'1.10.2021 fino al 30.6.2022 gli operatori, in via transitoria, possono scegliere di emettere e ricevere le fatture in formato elettronico o in formato cartaceo;
  • dall'1.7.2022 scatta l'obbligo di emettere e ricevere le fatture in formato elettronico.

Le fatture elettroniche transitano dal Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall'Agenzia delle Entrate.

In particolare:

  • le cessioni di beni a San Marino sono considerate non imponibili;
  • per gli acquisti di beni da San Marino (come previsto attualmente) il cedente può emettere la fattura con / senza IVA.

L'art. 12, DL n. 34/2019, c.d. "Decreto Crescita" ha previsto l'estensione dell'obbligo di fatturazione elettronica nei rapporti di scambio tra Italia e San Marino.

Come evidenziato nella...

Documenti correlati
Normativa
Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?