News
Explora
Dottrina
Strumenti
Fonti
6 febbraio 2023
Tregua Fiscale, forniti i chiarimenti sulle nuove misure della Legge di Bilancio 2023
Con Circolare 27 gennaio 2023n. 2, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alle nuove disposizioni, introdotte dalla Legge di Bilancio 2023, in materia di "Tregua Fiscale" (art. 1, commi da 166 a 252, L. 197/2022).
In particolare, sono state fornite indicazioni relativamente alle seguenti misure:
  • regolarizzazione delle irregolarità formali;
  • ravvedimento speciale delle violazioni tributarie;
  • adesione agevolata e definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento;
  • definizione agevolata controversie tributarie;
  • conciliazione controversie tributarie;
  • rinuncia agevolata dei giudizi tributari pendenti avanti la Corte di Cassazione;
  • regolarizzazione degli omessi pagamenti di rate dovute a seguito di acquiescenza, accertamento con adesione, reclamo o mediazione e conciliazione giudiziale;
  • stralcio debiti fino a 1000 euro affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015;
  • definizione agevolata carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022.
Il documento di prassi in esame si aggiunge, quindi, alla Circolare n. 1/2022, che aveva fornito chiarimenti in materia di definizione agevolata delle somme dovute a seguito del controllo automatizzato delle dichiarazioni.