News
Explora
Rubriche
Libreria
Strumenti
Fonti
3 luglio 2023 N. 214 - Ravvedimento
Il ravvedimento speciale e la proroga dei versamenti delle somme dovute: i recenti chiarimenti dell'Agenzia

Recentemente l'Agenzia delle Entrate, nell'ambito di una specifica FAQ pubblicata sul proprio sito Internet, ha chiarito che la proroga dal 31.3 al 2.10.2023 (il 30.9 cade di sabato), disposta dal c.d. "Decreto Bollette", dei versamenti delle somme dovute ai fini del ravvedimento speciale introdotto dalla Finanziaria 2023 opera anche se il versamento della prima rata è stato effettuato antecedentemente al 31.3 (data di entrata in vigore del citato Decreto).

Di conseguenza, anche in tale ultimo caso la seconda e terza rata vanno corrisposte entro il 31.10 e 30.11.2023.

Al fine di usufruire del ravvedimento speciale previsto dall'art. 1, commi da 174 a 178, Legge n. 197/2022 (Finanziaria 2023), utilizzabile per regolarizzare le violazioni riferite alle dichiarazioni relative al 2021 e periodi d'imposta precedenti e, in particolare:

...
Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?