News
Explora
Rubriche
Libreria
Strumenti
Fonti
22 aprile 2022 N. 134 - Agevolazioni
Contributo attività di commercio: "modalità alternativa" di individuazione dei ricavi

Al fine di poter beneficiare del contributo a fondo perduto previsto dal c.d. "Decreto Sostegni-ter" a favore delle imprese esercenti specifiche attività di commercio al dettaglio colpite dell'emergenza COVID-19 è richiesto che:

  • i ricavi 2019 non siano superiori a € 2 milioni;
  • i ricavi 2021 siano inferiori almeno del 30% rispetto ai ricavi 2019.

I ricavi vanno individuati considerando i corrispettivi delle cessioni di beni / prestazioni di servizi alla cui attività di produzione / scambio è diretta l'attività d'impresa.

Per i soggetti esercenti l'attività di vendita di giornali, distributori di carburante, rivenditori di tabacchi e generi di monopolio, il MISE consente, in alternativa, di considerare i ricavi al netto del prezzo corrisposto al fornitore / aggio.

Il contributo previsto dall'art. 2, DL n. 4/2022, c.d. "Decreto Sostegni-ter", a favore dei soggetti esercenti, in via prevalente, specifiche attività di commercio al dettaglio, è riconosciuto a condizione che:

  • i...
Documenti correlati
Normativa
Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?